Boves capitale del jazz

Boves – Entra nel vivo la 15ª edizione del festival “Vie di Jazz” che oggi, sabato 17 agosto, propone un ricco carnet di eventi.
In mattinata, in piazza dell’Olmo si esibirà il gruppo emergente “Pellegrino brothers trio” con Alessio Pellegrino (chitarra), Lorenzo Ascani (basso) ed Edoardo Pellegrino (batteria).
Nel pomeriggio , dalle 16.30 presso l’auditorium don Enrico Luciano (ex Confraternita di Santa Croce) si esibiranno Francesca Lecca (voce) e Bruno Fabrizio Sorba (tastiere).
L’ora dell’aperitivo (18) sarà, invece, accompagnata dalle note del duo “Two Late”, composto da Alberto Gurrisi (tastiere) e Laura Klain (percussioni).
In serata, sul palcoscenico naturale di piazza dell’Olmo salirà lo “Yuri Betancourt Quartet” composto da Yuri Betancourt (voce e contrabbasso), Antonio Martignon (chitarra), Nelson Diaz (piano) e Luciano Ali (percussioni). L’intervento dell’artista cubana è il fiore all’occhiello dell’edizione 2019 della rassegna. Dalla voce calda e sensuale di una delle più importanti interpreti della bossa nova, il pubblico potrà ascoltare “Munequita”, il nuovo lavoro scritto dal chitarrista Antonio Martignon, anche lui presente nella formazione protagonista a Boves

Fonte: https://www.laguida.it

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.